Modello 20

Modello 20

 

L’affettatrice a volano modello 20 è stata costruita negli stabilimenti della Van Berkel’s Patent di Rotterdam Olanda nel periodo dal 1928 e il 1936. Negli stabilimenti Berkel di La Porte nello stato dell’Indiana, veniva prodotta prima la U.S. Berkel modello C e successivamente la U.S. Berkel modello 11, entrambe parenti strette della Berkel modello 20 europea. L’affettatrice ha un sistema di doppia biella poste sotto il carrello che contribuisce alla movimentazione del bilanciere che crea lo spostamento del saltarello sull’ingranaggio dentato dello spessore fetta. La vite senza fine è posta sotto il carrello nella parte frontale al volano, e il pettine è montato nel castelletto che scorre su un perno fissato sul carrello. Il sincronismo di taglio è regolato da un sistema fissato nella parte superiore destra del carrello, che permette di avere a seconda della versione; 14 oppure 28, ottenendo uno spessore che va da 0,27 mm. a 3,7 mm. Il carrello si muove su ruote guidate da un binario presente sulla base. Il carrello si muove tramite tre ruote metalliche guidate da un binario presente sul corpo della macchina. La biella che imprime il movimento del carrello è sincronizzata ad una seconda biella a camme posta sotto il carrello stesso. Lo spostamento del piatto dove è fissato il prodotto da tagliare nei due sensi, ovvero allontanare e avvicinare, può avvenire tramite una leva posta nella parte destra del carrello fissata al centro della vite senza fine( regolazione fine ), oppure tramite una leva posta al centro del carrello ( spostamento veloce ). L’affilatoio, con forma e meccanica del tutto coerente con quello di altri modelli del periodo è fissato sulla spalla, che cambia forma in funzione del periodo di produzione; la prima versione ha la stessa forma della U.S. Berkel modello C, mentre la seconda versione è molto simile a quella della U.S. Berkel modello 11. Nella parte inferiore della spalla è fissata la guantiera prodotta in opalina bianca, utilizzata per l’appoggio del prodotto tagliato. La lama utilizzata ha un diametro di 370 mm. e nella parte inferiore appoggiato sul corpo della macchina si trova il cassetto per la raccolta dei piccoli pezzetti di prodotto tagliato, definito cassetto porta rifiuti. L’affettatrice a volano Berkel modello 20 ha una capacità di taglio di 240 mm. in larghezza 235 mm. in altezza 110 mm. in lunghezza . L’affettatrice ha una dimensione complessiva di 880 mm. in lunghezza, 650 mm. in larghezza, 660 mm. in altezza. Necessita di un appoggio di 500 mm. x 280 mm. La Berkel modello 20 ha un peso complessivo di 98 Kg. L’affettatrice veniva fornita per l’appoggio diretto sui banchi di lavoro, ma opzionalmente veniva venduto il suo piedistallo originale Berkel.

 

 

Fai una domanda su questo prodotto

THE WORLD'S BEST SLICERS ®

Piacenza (PC) – Italy
Proprietario: Giorgio Maschi
Telefono: +39.347.4616798
info(@)twbs.de
P. IVA / VAT Code: 01464140332

Commons Attribuzione

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Trademarks

Tutti i marchi citati in questo sito internet sono di proprietà dei rispettivi depositari, quindi l’utilizzo dei suddetti marchi in descrizione o foto è semplicemente esemplificativo per la presentazione dei prodotti elencati ai fini del restauro e la vendita .

Copyright

Il marchio WBS è di propietà della ditta "The World's Best Slicers" Tutte le immagini e decorazioni sono depositate e protette da Copyright quindi perseguibili legalmente.